Il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico è stato attivato stamani in località Ortonovo, al Confine tra la provincia di La Spezia e quella di Massa Carrara, dove un cacciatore è caduto in un canalone per circa 15 metri.
E’ stato fatto intervenire anche l’elisoccorso “Drago”. Per poter recuperare l’uomo, i vigili del fuoco sono stati costretti a abbattere alcuni alberi. Nella caduta l’uomo ha riportato diversi traumi. Sul posto oltre ai vigili del fuoco della Spezia anche gli uomini della locale stazione del Soccorso Alpino. Una volta stabilizzato dal personale sanitario, gli elisoccorritori dei vigili del fuoco hanno dato l’avvio alle operazioni di imbarco col verricello.
L’uomo è stato trasportato presso l’elisuperficie della caserma dei pompieri della Spezia per il successivo trasferimento all’ospedale Sant’Andrea.