Oggi intorno alle 16 un 58enne di Diano Marina, che stava cercando funghi e castagne, è morto dopo essere stato colpito da un colpo di fucile sparato durante una battuta di caccia nei boschi di Bardineto, in località Principi, in provincia di Savona.
Malgrado il tempestivo intervento dei soccorritori per Roberto Viale, titolare di un’agenzia di pratiche auto e di assicurazioni, non c’è stato nulla da fare.
Dalle prime ricostruzioni dei Carabinieri pare che a sparare sia stato un 25enne di Bardineto che con la sua squadra stavano braccando un cinghiale.