Genova| Sono stati tutti rinviati a giudizio i 13 ex assessori e consiglieri regionali di tutti gli schieramenti politici coinvolti nello scandalo delle spese pazze in Regione Liguria. Lo ha disposto il Gup Nadia Magrini. I fatti riguardano la legislatura 2005-20010 l’accusa è peculato.