A Ventimiglia lo scorso 4 agosto nella spiaggia dei nudisti, nella zona dei Balzi Rossi, un 42enne avrebbe approfittato dell’assenza di una coppia di bagnanti per rubare la borsa alla donna. La derubata si era accorta di tutto e si era precipitata fuori dall’acqua per fermare il ladro. Marin Baragan, rumeno residente a Sanremo, ieri è comparso davanti al giudice. Il complice era scappato, Baragan aveva cercato di colpire la donna con una tavola di legno, come scrive Paolo Isaia sul “Secolo XIX”.