Quarta Rassegna “d’Autore e d’Amore”
Bordighera 3-5-6 Agosto 2017 – Giardini Lowe
ore 20,45

Nell’arco di 3 serate i concerti di grandi artisti come Angelo Branduardi, Delirium, i Musici di Francesco Guccini, Tito Schipa Jr, i Musicisti di Claudio Lolli, Renzo Zenobi, Michele Gazich, Alter Echo String Quartet.
L’associazione culturale musicale “Aspettando Godot”, con il sostegno del Comune di Bordighera, contributo Siae (Società Italiana Autori ed Editori), patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Imperia, ideatrice e organizzatrice dell’evento, realizza un’avvincente 4 edizione della Rassegna “D’autore e d’Amore” a Bordighera, estate 2017.
3-5 e 6 Agosto sono le date in cui sarà possibile assistere a questa appassionante e appassionata manifestazione che vede protagonisti artisti, storici e no, che tanto hanno contribuito nel creare il meraviglioso percorso della Storica Canzone d’Autore e del Progressive italiano.
Sarà uno degli appuntamenti di maggior richiamo tra le manifestazioni estive nel corso dell’Estate 2017, perfettamente incastonato nella suggestiva cornice dei Giardini Lowe. Nata nel 2014, la rassegna ‘d’Autore e d’Amore’ è ormai un evento di portata nazionale, in netta crescita di consensi da parte degli appassionati e giornalisti musicali di settore.

L’associazione ‘Aspettando Godot’ prosegue quindi nella sua opera di tutela culturale, protezione e diffusione del patrimonio musicale della Storica Canzone d’Autore e Progressive, che non può e non deve andare disperso. Una piccola-grande barricata Culturale-Musicale, avallata con determinazione dal Comune di Bordighera e realizzata dall’associazione Aspettando Godot che da alcuni anni si muove in questa direzione.

L’accesso ai concerti avverrà con un costo dei biglietti davvero minimo ed estremamente popolare. Questo bellissimo evento sarà dunque alla portata di tutti per esplicita volontà dell’associazione organizzatrice ‘Aspettando Godot’, che non persegue fini di lucro.

La Rassegna si apre Giovedì 3 Agosto con la serata denominata ‘Bordighera in Progressive‘. Assistiamo al gradito ritorno di Tito Schipa Jr, già grande protagonista nella prima edizione del 2014. La sua leggendaria Opera Rock ‘Orfeo 9′ è stata definita da alcuni critici ‘madre del Progressive italiano’. E’ il più importante traduttore in italiano di Bob Dylan (a cui ques’anno è stato attribuito il Premio Nobel per la Letteratura). E Proprio su Bob Dylan sarà incentrato buona parte del concerto di Tito Schipa Jr. Grandi protagonisti della serata saranno i Delirium, storica band del Progressive Italiano. Si esibiranno con Alter Echo String Quartet, un quartetto d’archi tutto al femminile, in una straordinaria contaminazione tra musica Rock e Classica.

Sabato 5 Agosto si esibiranno i Musici di Francesco Guccini e i Musicisti di Claudio Lolli. Proprio Claudio Lolli si è recentemente aggiudicato la Targa Tenco 2017 con il suo “Il Grande Freddo”, come miglior disco dell’anno. Ancora una volta si ritroveranno sullo stesso palco i musicisti storici che hanno accompagnato la carriera di Guccini e Lolli, una scelta motivata anche (ma non solo) dalle numerose richieste pervenute all’associazione in questi mesi. Le canzoni di Francesco Guccini e Claudio Lolli inonderanno di indimenticabili note e poesia la suggestiva atmosfera dei Giardini Lowe di Bordighera, interpretate dai loro amici di sempre. Nella stessa serata anche l’esibizione di Michele Gazich, anch’esso reduce dal grande successo personale ottenuto alla Rassegna di Ferrara 2016. Michele Gazich è tra i finalisti della Targa Tenco 2017, nella categoria miglior Canzone Singola. Canterà accompagnato alla chitarra acustica da Marco Lamberti.

Domenica 6 Agosto la Rassegna d’Autore e d’Amore 2017 si conclude con il concerto di Angelo Branduardi, in assoluto tra i più grandi cantautori italiani. Si esibirà in duo con Maurizio Fabrizio, compositore, arrangiatore e autore di bellissime canzoni per importanti interpreti della musica leggera italiana. Sarà un concerto in dimensione acustica d’eccellenza, dai risvolti intimi, sicuramente in grado di coinvolgere ed emozionare il pubblico presente. Angelo Branduardi, da alcuni definito ‘il grande menestrello‘ della Canzone d’Autore italiana, fu tra i grandi protagonisti delle leggendarie rassegne Tenco anni 70, diventando poi un autentico big della musica leggera italiana. La sua partecipazione impreziosisce ulterioriormente questa 4 edizione della Rassegna ‘d’Autore e d’Amore’. Per l’occasione è previsto afflusso di pubblico anche dalla vicina Francia, dove Angelo Branduardi gode di grande popolarità. Ospite d’onore della serata sarà Renzo Zenobi, tra gli artefici di Rimmel, il capolavoro di Francesco De Gregori, in cui suonò le parti di chitarra acustica. Oltre che interprete delle delle sue stesse canzoni, Renzo Zenobi ne ha scritte di diverse in collaborazione con Lucio Dalla, Ron e altri cantautori storici italiani di rilievo.

Biglietti ingresso:
3 Agosto: 5 euro
5 Agosto: 5 euro
6 Agosto: 10 euro

In caso di maltempo, i concerti si terranno nel Teatro del Palazzo del Parco
Info concerti: www.aspettandogodot.it
ass.aspettandogodot@libero.it