I CONVOCATI – One shot. Un colpo solo: quello a disposizione della squadra di Pisano per tenere vivi i sogni delle Finali. Dopo la sconfitta interna alla Cascione, i giallorossi volano a Salerno attesi da Tgroup. Squadra, quella allenata da Grieco, che si è dimostrata dura a morire e la rimonta finale ne è la testimonianza.
Per gara-2, alla Piscina Vitale, Pisano chiama gli stessi tredici dell’andata che dovranno giocare sui livelli dei primi grandi due terzi di gara: Mattia Conti (portiere), Emanuele Mensi, Raffaele Ramone, Giacomo Rocchi, Stefano Grossi, Thomas Tabbiani, Paolo Durante, Filippo Corio, Ettore Novara, Andrea Somà, Filippo Rocchi (capitano), Davide Cesini, Federico Merano (portiere).

LE PAROLE DI PISANO – L’allenatore giallorosso carica la squadra ma non solo: “La società ci permette di partire un giorno prima ed arrivare riposati alla partita. La squadra è carica perché è consapevole di aver fatto un’ottima gara per quasi due tempi e non vuole commettere gli errori dell’andata. Spero anche di aver un arbitraggio equivalente a quello avuto da Arechi alla Cascione ed essere tutelati dai fischietti”.