EVENTI GENNAIO 2017
“al 36”
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero

#Autori al 36: Fiorella Gavi, “A mondo tuo”, emozioni in versi
SABATO 7 GENNAIO, ORE 17
Poesie che raccontano in rima le emozioni e lo sguardo sul mondo dei bambini.
“A mondo tuo” è una raccolta di poesie il cui titolo “gioca” sul doppio significato secondo cui ogni bambino si muove nel mondo con un percorso e un pensiero proprio, un mondo visto e da vivere da ognuno “a modo tuo” con curiosità, originalità, creatività, senso di appartenenza.
Le poesie sono semplici, leggere e rimate come filastrocche, ma hanno una doppia chiave di lettura , divertono e fanno riconoscere le loro emozioni ai bambini mentre avvicinano gli adulti ai punti di vista dei bambini, al loro sguardo.
Sono nate quando abbastanza giovane imparavo a fare la mamma e in tante situazioni riconoscevo un’occasione per educare mio figlio , ci sono poesie sull’importanza degli affetti verso persone e animali, sull’apertura verso gli altri, i diversi , sul modo di intendere il tempo invece fu mio figlio a insegnarmi parecchio. Ma ci tengo, non raccontano di me , sono un affettuoso richiamo a interpretare la vita un po’ di più con gli occhi e il cuore dei bambini tutti e meno col portafoglio.
“A mondo tuo”è anche un libro interattivo, perché se vuole avvicinare i grandi ai piccoli deve dare spazio a ogni bimbo, alla sua originalità, al suo pensare; così oltre alle illustrazioni di Andrea Caligaris ci sono pagine bianche con inviti speciali dove ciascun bimbo che riceverà il libro potrà disegnare le proprie emozioni o il proprio punto di vista su ciò che è intorno a lui / lei . In questo modo ogni volumetto sarà diverso, personale , un diario emotivo da considerare e conservare.
Appena uscito è stato presentato alla biblioteca civica di Sanremo alla presenza del giovane disegnatore Andrea Caligaris e di un foltissimo pubblico, recentemente è stato presentato al teatro dell’albero .
Una multivisione dedicata ai bambini e realizzata dall’autrice stessa concluderà l’incontro.
https://www.facebook.com/events/1285138734875725/

# Danza performativa by Vito Mora aka Rovo
VENERDI’ 13 GENNAIO, DALLE 18 alle 21
Un approccio alla danza che nasce da esperienze di teatro fisico, di teatro danza e di butoh, oltre che di potatore di alberi di ulivo. Condivisione di esercizi con i quali sviluppare la nostra capacità di espressione e aiutare la nostra creatività. 
La chiamo “danza performativa” e cioè una danza il più possibile aperta.
Spero che la parola “danza” non vi porti fuori strada. Non si tratta di elevarci al cielo sulle punte o fare le spaccate, non si tratta di imparare passi codificati con musiche predefinite. Si tratta di guardare la danza nella sua accezione più ampia del termine: conoscere il proprio corpo, lasciarlo muovere, saperlo controllare, sperimentare, improvvisare, e quindi mostrarsi per quel che si è.
Parafrasando Boal, tutti possono danzare, persino le danzatrici e i danzatori.”
Il video della performance sul porto di Oneglia https://www.youtube.com/watch?v=SOplQVwyA-c
https://www.facebook.com/events/147002099120773/

#Autori al 36: “Ti racconto di Ophelia”, suggestioni e percorsi poetici di Renato Barletti
SABATO 14 GENNAIO, ORE 16:30
“Un percorso sulle tracce di un’antica Signora un po’ smemorata che si nasconde e si aggira clandestina per le strade affollate di gente e nei sogni di qualche visionario distratto”
https://www.facebook.com/events/386899398325098/

#Explora36, “L’altra Europa” by Dario Daniele
MERCOLEDI’ 18 GENNAIO DALLE 21
Terza tappa del viaggio nei viaggi con il reportage “L’altra Europa”
Luoghi inusuali fuori dai classici circuiti nella nostra Europa. Dario ci porterà nelle Repubbliche Baltiche (con le tre splendide capitali Vilnius, Riga e Tallin), nelle verdissime Isole Azzorre immerse nell’oceano Atlantico, al circolo polare artico con le favolose isole Lofoten e a soli mille chilometri dal Polo Nord con le inaccessibili isole Svalbard! Davvero tanti spunti per programmare viaggi interessantissimi, sicuri e abbastanza vicini a casa.
Explora è un progetto di condivisione di viaggi e informazioni a cura di Dario Daniele
https://www.facebook.com/events/1397334226965821/

#Degu36: Vini pugliesi, Primitivo e Negramaro
VENERDI’ 20 GENNAIO, DALLE 18:30
Con l’aiuto di Pino Pannuti dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (ONAV), continua il viaggio nel gusto nel mondo dei vini. Prossimo appuntamento con i Vini pugliesi. Primitivo e Negramaro.
E’ gradita la prenotazione per garantire vino a volontà per tutti!
https://www.facebook.com/events/1827908004115149/

#Teatro36: “Il segreto del bosco vecchio”, spettacolo per bambini
SABATO 21 GENNAIO, ORE 17
TRAMA
Il Colonnello Sebastiano Procolo, riceve in eredità una tenuta in un antico bosco e vi si trasferisce assieme a suo nipote, il piccolo Benvenuto.
Il Colonnello odia la vita immersa nella natura, al contrario di Benvenuto che, invece, ama profondamente stare nei boschi. Un giorno Procolo, stanco della situazione, decide di radere al suolo il bosco: vendendo tutta la legna, sarebbe diventato finalmente ricco!
Tutto filerebbe liscio, ma Procolo non sa che il bosco nasconde un segreto: negli alberi vivono i Geni, esseri magici e fantastici in grado di parlare, cantare ed assumere qualunque forma. Anche gli animali che vivono nel bosco sanno parlare, infatti , hanno stretto una profonda amicizia con il piccolo Benvenuto, il quale come ogni altro bambino è in grado di comunicare con tutte le creature. Essendo Benevuto proprietario del bosco come suo zio Procolo, il Colonnello decide di uccidere suo nipote per avere per se tutto il denaro. Per eliminare il bambino si rivolge ad un antico vento che soffia tra gli alberi: il Vento Matteo, il quale tenterà più volte di uccidere Benvenuto, senza però riuscirvi grazie all’aiuto delle creature del bosco che proteggeranno il bambino.
Dopo varie vicissitudini, in cui avverrà la riconciliazione tra il Vento Matteo e il piccolo Benvenuto e la lotta contro i mostruosi incubi dei bambini malati, nel finale vedremo un profondo cambiamento in Procolo, il quale comprenderà i suoi errori e capirà che l’affetto di suo nipote è il bene piu prezioso che esista.

La Compagnia Morro nasce a Genova nel Gennaio 2014. E’ formata da quattro giovani attori: Fabrizio Arena, Giulia Capurro, Eugenia De Grossi e Emanuele Moretti.
Si conoscono all’interno del C.F.A (Centro Formazione Artistica) di Luca Bizzarri, dove vengono diretti da vari insegnanti, attori dello Stabile di Genova.
Una volta terminato il corso di studi, decidono di formare questa compagnia; in un primo momento seguono un training esterno condotto da Raffaella Tagliabue, anch’essa diplomata presso lo Stabile di Genova.
vecchio”, del quale la compagnia ha anche curato il riadattamento drammaturgico.
Successivamente iniziano l’allestimento di uno spettacolo teatrale per bambini e ragazzi tratto dall’omonimo romanzo di Dino Buzzati, con la regia di Fiammetta Bellone dal titolo: “Il segreto del bosco

https://www.facebook.com/events/700205816814423/

#eventi36: Stage di improvvisazione con l’attore Roberto Zunino
VENERDI’ 20 E SABATO 21 GENNAIO
Si segnala infine che torna lo stage patrocinato dal Caleidospazio con l’attore Roberto Zunino che si terrà Venerdì 20 gennaio dalle 19 alle 23 e sabato dalle 10 alle 13.
“Continua l’esperienza formativa sull’improvvisazione teatrale. Se vuoi salire sul treno dell’improvvisazione troverai un bel gruppo ad aspettarti.”
Per info rivolgersi a Enrico Cenderelli, cellulare: 320/0463709 – email: enricocenderelli@tin.it
https://www.facebook.com/events/217760618682840/