Sono fuori pericolo i due pazienti in cura negli ospedali di Genova per meningite. La prima, una donna peruviana colpita da meningite di tipo B e ricoverata la sera di Natale al San Martino di Genova è cosciente e la prognosi è stata sciolta. Il secondo, un ricercatore indiano di 67 anni affetto da meningite da pneumococco e ricoverato al Galliera il 2 gennaio, è senza febbre e sta rispondendo bene agli antibiotici.