Stanotte alla Marina di Loano un’imbarcazione di una ventina di metri ormeggiata in uno dei moli è stata distrutta della fiamme. Delle quattro persone a bordo, due uomini e due donne, solo una donna, è riuscita a uscire dallo scafo gettandosi in mare ed è stata trasferita all’ospedale “Santa Corona” di Pietra Ligure. Si teme, dunque, che siano tre le vittime del rogo dello yacht. Maggiori info più tardi