Coronavirus, Matteo Bassetti (San Martino): “Ora il virus è molto meno potente di due mesi fa”

“I malati di ora sono diversi da quelli di due mesi fa: prima i pazienti avevano una condizione molto più grave, ora meno”