Nei giorni dal 22 al 26 luglio sono stati eseguiti accertamenti sul rispetto dei limiti di velocità mediante l’utilizzo delle postazioni Velobox di via Arziglia e via Vittorio Emanuele.

Sono state registrate 112 infrazioni, per le quali sono state elevate le relative sanzioni; alcune sono già state inviate, altre sono in corso di spedizione.

“E’ un segnale da non sottovalutare – dichiara il Sindaco Vittorio Ingenito – Il numero delle infrazioni è piuttosto elevato e testimonia che purtroppo il rispetto dei limiti di velocità non è ancora diventato la “buona abitudine” che invece dovrebbe essere; per questo motivo, quindi, i controlli continueranno. Come ho già avuto modo di dire, la sicurezza urbana è una priorità di questa Amministrazione”.