Un 21enne studente italiano ha afferrato una borsa di Gucci dimenticata da una panchina pubblica in rue Caroline a Montecarlo a fine aprile. Ma preso dal rimorso il giorno dopo ha deciso di tornare sul posto, appoggiare la borsa sulla stessa panchina e scusarsi con la vittima su Facebook. Dopo aver svuotato la borsa, il 21enne il mattino successivo ha riportato il prezioso accessorio femminile nello stesso luogo dove lo aveva preso. Nel frattempo la Polizia grazie alla videosorveglianza aveva già individuato il giovane. Ora è stato processato e condannato a pagare una multa di 1000 euro, come riporta “Nice Matin”.