Via libera della IV Commissione Territorio e Ambiente alla proposta di deliberazione della giunta regionale, che prevede il nulla osta relativo alle varianti al vigente Piano territoriale di coordinamento paesistico contenute all’interno del Piano urbanistico comunale di Sanremo.
Oltre ad avere fatto un’attenta valutazione su quanto proposto dal Comune e dall’assessore all’Urbanistica Marco Scajola, oggi i commissari hanno sentito il rappresentante del Collegio dei Geometri e degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, insieme a quello di Ance Liguria, che hanno illustrato le modifiche proposte (in parte recepite dall’assessore).
L’amministrazione provinciale di Imperia ha affermato che i contenuti e le relative previsioni alle modifiche del Puc di Sanremo non comportano evidenti difformità rispetto alle indicazioni contenute nel Quadro strutturale del Piano territoriale di coordinamento provinciale vigente.
La pratica è stata quindi inserita nell’ordine del giorno della seduta del consiglio regionale in programma domani.