È uscito per una boccata d’aria e un infarto lo ha colpito a pochi passi dalla sede della SOMS di via Corradi a Sanremo. E’ morto così Carlo Cori cantautore ponentino che aveva raggiunto una certa fama nell’est europeo. Carlo Cori era molto conosciuto in tutto il ponente ligure e, come detto, anche in Europa per la sua attività musicale tanto da essere soprannominato il “Vasco dell’Est”.

Stava partecipando a un concerto quando è uscito dalla sede della Società operaia di mutuo soccorso di via Corradi per una boccata d’aria e si è accasciato. Subito soccorso, è stato trasportato in gravissime condizioni al Borea di Sanremo dove purtroppo è spirato.