Convocate le elezioni per il nuovo direttivo alla Bocciofila di Roverino, le prime che non vedranno candidato Franco Paganelli storico presidente del sodalizio.
Ma queste elezioni per alcuni consiglieri piovono come un fulmine a ciel sereno: lo dicono Flavio Martini, Giovanni Carlo Orengo e Gino Pesce che non sapendo non si sono nemmeno candidati. Secondo i tre consiglieri dietro a queste elezioni a sorpresa potrebbe esserci il presidente uscente.