La resa molto bassa in olio caratterizza le operazioni in frantoio e la vendita delle olive taggiasche. La percentuale di olio che esce dal frantoio sta mandando in crisi i prezzi stabiliti. Gli olivicoltori si aspettavano di vendere le olive per la frangitura a 19 euro la quarta (misura olivicola pari a 12.5 kg). Al momento la resa si sta attestando, intorno al 15 per cento per cui le olive vengono pagate 15-16 euro. La resa media è di 1,6-1,8 la quarta contro il 2,2 del 2017, come scrive Milena Arnaldi su “Il Secolo XIX”.