Per il centrodestra “modello Toti” la strada per tornare a governare anche in provincia di Imperia, che a lungo è stato un suo feudo, si sta rivelando in salita. Il tempo stringe a Imperia e Bordighera, dove si voterà tra fine maggio e inizio giugno. A Imperia l’ingombrante ritorno di Claudio Scajola complica i piani, a Bordighera è tutto da fare l’accordo con il sindaco uscente Giacomo Pallanca. La Lega, a cui Pallanca si è molto avvicinato, resta la più convinta della necessità dell’operazione, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.