Ventimiglia| Sono divisi i genitori della scuola media Cavour di Ventimiglia Alta che, come sapete, è stata dichiarata inagibile. Una decisione che comporterà a breve il trasferimento degli alunni in altri plessi scolastici della città di confine. I genitori non concordano se mandare o meno i figli a scuola come segno di protesta contro la chiusura dello stabile. Nei giorni scorsi anche il partito di estrema destra “Forza Nuova” aveva affisso uno striscione all’ingresso dello stabile “Giù le mani dalla scuola, è dei bambini Forza Nuova Vigila” . Un trasferimento degli scolari a metà anno sarebbe certamente un problema per le famiglie del centro storico.

Una parte dei genitori dice: “Se la scuola è inagibile ci producano una perizia dei Vigili del Fuoco e nel caso il trasferimento dovrebbe essere temporaneo e non definitivo nel nostro centro storico vivono 4000 persone e gli alunni sono 170”. Mentre altri genitori sono proprio contrari al trasferimento in ogni caso, perché fatto così a sorpresa crea solo caos.