Ventimiglia| Due donne di origine nigeriana di età di 24-25 anni hanno denunciato alla polizia di aver subito violenza sessuale da parte dei passeurs arabi secondo il loro racconto. Le due donne sono stata trovate a vagare in stato confusionale nella zona di Peglia nei pressi della ferrovia. Le due donne una regolare in Italia l’altra senza documenti hanno raccontato di essere state portate verso la ferrovia dai due uomini dietro la falsa indicazione di poter raggiungere la Francia più velocemente invece si è compiuto l’abuso sempre secondo il racconto delle due donne. Gli agenti hanno effettuato un sopralluogo alla ricerca di tracce della violenza e le nigeriane sono state portate in ospedale a Sanremo, per accertamenti. Gli investigatori stanno verificando l’attendibilità delle dichiarazioni.