Una serata di ottimo teatro è stata quella di domenica sera 16 luglio 2017, presso il teatro Cristallo di Dolceacqua, praticamente tutto esaurito da un pubblico attento e soddisfatto della rappresentazione.

Presentato dall’Associazione culturale Glaux, sotto la regia di Remo Ansaloni, un cast di quindici attori ha messo in scena l’intreccio multicolore tra la vita artistica e amorosa di Pablo Picasso, proponendo personaggi realmente esistiti. Uomini e donne di grande personalità, anticipatori di mode e costumi, innovatori dei linguaggi artistici. Tutti coinvolti nella vita amorosa dell’artista, tutti immortalati in un’opera, quasi Pablo volesse con questo consegnarli all’eternità.

Davvero ottimamente diretto, con tempi perfettamente rispettati, mai spento o noioso, lo spettacolo ha attirato l’attenzione del pubblico, strappando frequenti applausi e anche risate nei passaggi comici. Quindici attori davvero bravi, per un successo davvero meritato. Interessante notare che alcuni di loro sono monegaschi, altri francesi per una collaborazione oltre frontiera.

Personaggi e interpreti:

Emma Terra, Matteo Tognini, Remo Ansaloni, Marika Da Costa, Alessandro Veronesi, Luisella Berrino, Caterina Barbini, Elena Dolcino, Paolo Parenti, Jerome Fragnon, Eliane Gerep, Valerie Proux, Barbara Bonavia, Caterina Barbini.

Scritto e diretto da Remo Ansaloni, consulenza regia Eugenio Ripepi, luci e suono Fabio Zenoardo, adattamento filmato e foto Alessio Marroni, costumi Elena Dolcino