A Sanremo nella serata di martedì un uomo di 58 anni, folle di gelosia, nella cucina del suo alloggio, dopo aver fatto volare piatti e bicchieri, ha afferrato una bottiglia d’alcol e ha iniziato a cospargere di liquido infiammabile gli abito ed il viso della moglie di 48 anni, ed ha afferrato l’accendino. A salvare la donna è stata la figlia 13enne che si è scagliata contro il padre strappandogli l’accendino. Mamma e figlia sono subito corse in Commissariato. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime ed ora è in carcere, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.