Domani (sabato 6 maggio), alle 16, a Palazzo Nota, si terrà l’evento conclusivo della mostra “Gli stati dell’animo, Sanremo e la Guerra” con la presentazione della brochure della mostra a cura dell’architetto Susanna Ivaldo, curatrice dello stesso allestimento (ingresso libero).
“Gli stati dell’animo, Sanremo e la Guerra” è stata inaugurata lo scorso 26 aprile e ha avuto un buon riscontro di pubblico e numerosi apprezzamenti sia per l’importanza delle opere che per l’esposizione delle stesse, senza dimenticare i documenti originali e le fotografie degli artisti che lasciano trapelare l’aspetto umano e privato di una vicenda non solo storica.
Per questo motivo la mostra è stata prorogata alla fine di maggio, anche per consentire la visita al maggior numero di scuole della città.
“Gli stati dell’animo, Sanremo e la Guerra” è un progetto desiderato da entrambe le famiglie Orvieto e Ivaldo e portato a compimento dopo tanto tempo, come prima esposizione temporanea del rinnovato Museo Civico di Palazzo Nota, grazie all’iniziativa dell’Anpi di Sanremo e del supporto dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Manifestazioni.