Dal bilancio delle attività della Polfer in Liguria è emerso che i migranti diretti al confine di Ventimiglia identificati sono stati 2763, di questi quindici sono stati denunciati per possesso di documenti falsi. Oltre duemila stranieri sono stati identificati dalla polizia ferroviaria e dagli agenti della polizia di Stato, soprattutto in estate. Nel 2016 sono stati effettuati 12236 servizi di vigilanza nelle stazioni, identificate 37973 persone di cui 15662 stranieri, arrestate 61 persone di cui 48 stranieri.