Toti: “In Liguria sostituiamo i turisti stranieri che non arriveranno con piemontesi e lombardi già da giugno”

“Di fronte all’impossibilità di intraprendere viaggi in luoghi lontani, la Liguria può essere la risposta turistica soprattutto per i mercati interni di Lombardia, Piemonte ed Emilia, un bacino da 20 milioni di persone” afferma il Presidente della Regione