Coronavirus, ben 664 persone in sorveglianza attiva a casa: la provincia di Imperia ha il numero più alto in tutta la Liguria

Nonostante lo sforzo per moltiplicare i posti letto negli ospedali, in particolare a Sanremo, non ce n’è abbastanza per tutti, per cui molti malati restano a casa