Ventimiglia, arrestato straniero che si era tuffato in mare per sfuggire alla Polizia

L’uomo è scappato in direzione della vicina spiaggia e, dopo aver raccolto delle pietre dalla riva che ha lanciato contro gli agenti – con pericolo che colpisse anche i tanti bagnanti presenti – si è tuffato in mare per guadagnare la fuga