Dal 7 gennaio 2021 al 50% della popolazione studentesca garantita attività didattica in presenza

“Resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”