Anche in provincia di Imperia la psicosi legata al Coronavirus ha provocato una corsa all’accaparramento

Sembra di esser tornati ai tempi della nube di Chernobyl o della Guerra del Golfo” dicono i responsabili delle catene di vendita