Bordighera, difficoltà a prenotare prelievi al “Saint Charles”, Mara Lorenzi: “Saranno raddoppiati gli operatori che rispondono alle chiamate”

“Rimane la difficolta’ di accomodare piu’ di un certo numero di prelievi, che attualmente sono un massimo di 90 al giorno (60 prenotati e 20-30 “liberi” per donne in gravidanza, pazienti oncologici, e pazienti in terapia anticoagulante), a causa della necessita’ di distanziamento sociale nella sala d’attesa e del limite temporale del periodo dei prelievi”