Crollo del ponte Morandi, sensori non funzionavano più dal 2015

I sensori, per gli inquirenti, non erano stati sostituiti nonostante il Cesi e il Politecnico di Milano ne avessero consigliato l’installazione