Toti: “Non c’è stato un massiccio afflusso da Lombardia e Piemonte: no a psicosi inutili e dannose”

Il flusso del traffico è stato regolare così come non si sono registrati fenomeni di affollamento particolare sui treni: nessun collegamento dal Piemonte e dalla Lombardia ha superato la capienza del 50% prevista