Sanità, Sonia Viale: “Patto Salute inadeguato, basato su criteri antistorici”

“Nel rispetto del referendum che ha lasciato alle regioni la responsabilità della programmazione, alla luce del fatto che non si affronta il problema vero della mancanza di medici, il Patto, ad oggi, non mi convince” dice la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria