Ospedale San Martino di Genova: “Nessun furto ai danni di pazienti ricoverati”

Emblematica dell’ingiusto tentativo di attribuire una responsabilità a carico dell’Ospedale è risultata la vicenda del presunto furto che sarebbe avvenuto nell’area Covid+ del Padiglione 12: la paziente in questione, in realtà, giunta vigile e orientata in Ospedale, non è stata sottoposta ad intubazione e, pertanto, non ha subìto nessuno spoglio dei beni