Sanremese in lutto per la prematura scomparsa di Luciano Mantica

Innamorato della maglia biancoazzurra, da oltre cinquant’anni è stato vicino alle sorti della sua squadra del cuore. Prima tifoso sugli spalti, in casa e fuori. Poi steward all’ingresso dello stadio Comunale. Ogni volta che la Sanremese giocava tra le mura amiche, lui, gentile e disponibile, era sempre il primo a presentarsi ai botteghini per dare una mano