Genitori dal Cile a Cervo per battezzare la figlia nella Chiesa dei Corallini

“Mia moglie in Cile era stata sottoposta a un’operazione e i medici ci avevano detto che non avremmo mai potuto procreare. In vacanza entrammo nella Chiesa dei Corallini e lì lasciai un’intenzione per chiedere che potessimo avere figli” spiega il padre, Victor Daniel