Espulso 26enne tunisino che viveva in Liguria: era “pericoloso per la sicurezza dell’Italia”

Rintracciato in Francia ed espulso perché ritenuto una minaccia per l’ordine e la sicurezza pubblica, il 26enne si era rifugiato a Genova