“Discoteche da non riaprire a breve: sono principalmente i giovani che si infettano”

“Gli anziani sono più vulnerabili, ma quelli che si infettano di più e diffondono la malattia sono i giovani” afferma il virologo Andrea Crisanti