Coronavirus, Uecoop: “Con 340 mila anziani nelle Case di riposo bene il blitz dei Carabinieri del Nas”

E’ quanto afferma l’Unione europea delle cooperative (Uecoop) in riferimento all’operazione “Inferno” coordinata dalla Procura della Repubblica di Bologna sulla situazione all’interno di una casa di riposo della provincia