Un frontaliere di Vallecrosia è stato fermato dalla Polizia Stradale alla barriera di Ventimiglia alla guida di un furgone di una ditta monegasca ed ha ricevuto una multa di 497.70 euro. Il mezzo è stato sequestrato ed all’uomo è stato ritirato il libretto di circolazione. E’ stata interpretata in questo modo una norma, molto discussa, che impedisce ad un residente in Italia di guidare un veicolo estero, come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.