Stamani in piazza Colombo, a Sanremo, si è tenuta una manifestazione a cui hanno partecipato circa 200 insegnanti, genitori e studenti, che hanno chiesto la riapertura delle scuole al posto della didattica a distanza. “Io non voglio la dad” oppure “La scuola non si chiude con alcun colore” sono alcune delle scritte esposte in cartelloni e striscioni. “Si sta rovinando un’intera generazione. Assurdo che i nostri figli non possano più rientrare a scuola. Con screening sulla popolazione scolastica, vaccinazione degli insegnanti, ma che rientrino, visti tutti i disagi sociali ed economici che questa chiusura comporta” dice Micol Tosello, rappresentante del comitato spontaneo dei genitori, all’Ansa.