I Carabinieri continuano ad indagare sull’accoltellamento di un ragazzo di 17 anni in mezzo ad una strada a Pontedassio. Lo scenario che emerge dalle indagini è quello di una richiesta di saldare un debito, una lite e l’esplosione di violenza. Dietro la vicenda potrebbe prefigurarsi una questione legata alla droga. Un giovane di 19 anni si trova in carcere con l’accusa di tentato omicidio, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.