Il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, nel corso della conferenza sulla pandemia da Coronavirus, ha dichiarato:
“Abbiamo chiesto un ulteriore sforzo alle Asl, che si tradurrà in 14 mila vaccini aggiuntivi nei prossimi 7 giorni, oltre ai 19 mila settimanali per gli over 80. Di questi 14mila, 5400 andranno alla Asl1 per vaccinare la maggior parte del personale della scuola e delle forze dell’ordine prima che scada l’ordinanza con le misure restrittive da poco adottata. 2200 andranno alla Asl2, 4000 alla Asl3, 750 in Asl4, 1450 alla Asl5, 400 al San Martino e 550 al Galliera di Genova. Sulle altre province questi vaccini in più riguarderanno l’Università di Genova, le forze dell’ordine e il personale indispensabile dello Stato. Quando il sistema andrà a regime con l’intervento dei medici di medicina generale, cioè dal 15 marzo, ai circa 20mila vaccini eseguiti a settimana se ne aggiungerà un numero lievemente superiore prodotto dai medici di famiglia, per un totale di 45mila vaccini a settimana, cioè un numero significativo e importante”.