Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan, ha partecipato alla conferenza stampa organizzata al Casinò dalla Rai in vista della prima serata del Festival di Sanremo 2021. “Ad Amadeus ho detto subito di sì – ha affermato Ibrahimovic – perché è meglio giocare con me che contro. Siamo nella stessa squadra. Amadeus mi ha detto di essere me stesso. Non so niente del Festival, ma sono presente. Questo non è il mio mondo, ma sono in buone mani con Fiorello e Amadeus. Ma se faccio bene è meglio, così ho un altro lavoro quando smetto. Se Amadeus ti portasse Lukaku sul palco? Gli darei il benvenuto. Non c’è nessun problema personale, quello che si fa in campo rimane in campo”.