Con oltre 7.000 visualizzazioni su youtube in una sola settimana, il brano musicale EMOZIONI POTENTI, e relativo video, esce dai confini nazionali. Alcune importanti associazioni greche hanno infatti chiesto agli autori l’autorizzazione e i diritti a trasmettere il video in tutta la Grecia, in occasione del dibattito che si è creato in quel Paese sul tema della bigenitorialità e dell’affido condiviso dei figli in caso di separazione dei genitori. Per l’occasione il video verrà sottotitolato in lingua greca.
Il testo della canzone è stato scritto dallo scrittore sanremese Dario Daniele, mentre il cantante (nonché autore delle musiche) è il giovane cerianasco Paolo Martini, di soli 19 anni, autentica rivelazione, insieme al gruppo di giovani e talentuosi musicisti che lo hanno supportato. Unanime l’apprezzamento su questo progetto musicale e sui temi affrontati, evidenziato dai numerosi ‘like’ e dai commenti positivi espressi sulla piattaforma youtube.
Anche il video che accompagna il brano ha riscosso attenzione e un alto gradimento. E’ stato realizzato dal regista Andrea Picchiantano e girato in località San Romolo, sulle alture di Sanremo. I due attori, bravissimi, sono Francesco Scionti e suo figlio, il piccolo Riccardo.
“Siamo molto soddisfatti di questa straordinaria e inaspettata accoglienza – ci dice Paolo Martini – teniamo molto ai temi che abbiamo affrontato e li riteniamo assai importanti e di grande attualità. Confidiamo che si possa aprire un dibattito e un confronto, così da migliorare le leggi esistenti, troppo arretrate sul tema del diritto alla bigenitorialità dei figli di genitori separati. Personalmente sono molto soddisfatto anche dei riscontri assai favorevoli sugli aspetti più prettamente musicali: la nostra fatica e il lungo lavoro di costruzione della canzone sono stati premiati. Invitiamo comunque tutti a vedere il video su youtube e a condividerlo, in modo di veicolare il più possibile a tante persone il messaggio che contiene.”
Per vedere il video è sufficiente indicare su youtube ‘EMOZIONI POTENTI’ oppure cliccare sul link: https://youtu.be/s9S6aCSZ8Ok