Grazie alla rete segnata da Demontis al 16′ della ripresa la Sanremese si è imposta per 1-0 sul terreno della Lavagnese, incamerando così il settimo risultato utile di fila. I padroni di casa hanno chiuso il match in 10 uomini per l’espulsione del capitano Avellino. La Sanremese ha sfiorato il raddoppio colpendo la traversa con un colpo di testa di Pici al 39′ della ripresa. I biancoazzurri salgono così al 7° posto in classifica con 30 punti, restando a 4 lunghezze di distacco dalla zona play-off. Mercoledì 17 la Sanremese recupererà la gara sul campo del Fossano, mentre domenica 21 riceveranno al “Comunale” l’Arconatese.

PRIMO TEMPO
3′ Primo tentativo del match da parte di Gemignani che calcia mandando il pallone sopra la traversa.
6′ Tiro cross di Oneto, palla che attraversa tutta l’area di rigore prima di terminare sul fondo.
10′ Mikhaylosvkiy ci prova da fuori area, ma non inquadra lo specchio ed il pallone finisce a lato.
13′ Gol annullato a Romano, che aveva segnato con un tocco da distanza ravvicinata su assist di Convitto, per posizione di fuorigioco.
20′ Tentativo di Buongiorno, la mira è imprecisa e la porta difesa da Dragone non corre pericoli.
33′ Gemignani, per un infortunio, è costretto ad abbandonare il terreno di gioco, venendo sostituito da Fenati.
38′ Boschini blocca a terra un tiro cross di Convitto.
44′ Convitto prova a segnare dalla lunga distanza approfittando di un’uscita dai pali del portiere Boschini che però in extremis riesce a deviare sul fondo il tentativo dell’attaccante matuziano.
48′ Convitto al termine di uno spunto personale, calcia di potenza dal limite dell’area, mandando alto non di molto.

SECONDO TEMPO
6′ Primo tiro nello specchio della porta della Lavagnese. Dragone intercetta una conclusione di Tripoli dalla media distanza.
9′ Convitto tira dal limite dell’area, Boschini para senza particolari affanni.
13′ Ammonito Rovido per un fallo su Fenati.
16′ Il neoentrato Murgia al primo pallone toccato serve Pellicanò che a sua volta imbecca Demontis nel cuore dell’area. La conclusione del centrocampista sardo consente ai matuziani di schiodare il risultato.
19′ Demontis dialoga in contropiede, in velocità, con Romano e una volta al limite, prova il tiro spedendo sul fondo.
21′ La Lavagnese rimane in dieci uomini per l’espulsione del capitano Avellino, punito per un fallo di reazione a centrocampo nei confronti di Demontis.
30′ Pellicanò, dopo due dribbling, entra in area e prova la conclusione, deviata in corner da Queirolo.
34′ Boschini para in presa alta un tiro-cross di Murgia.
36′ Alluci tenta la conclusione dal limite dell’area, ma la mira non è precisa e l’occasione sfuma.
39′ Sanremese vicinissima al raddoppio, quando su un angolo di Murgia, Pici a centro area svetta di testa e scuote la traversa.
46′ Il neontrato Vita con una girata di prima intenzione chiama Boschini alla parata in due tempi.
48′ Provvidenziale intervento difensivo di Fenati che respinge un tentativo di Alluci.