E’ partita nel primo pomeriggio di oggi la campagna di vaccinazione di Asl1 dedicata ai lavoratori frontalieri della provincia di Imperia. All’ospedale “Borea” di Sanremo 120 persone occupate nelle realtà lavorative della Costa Azzurra, hanno ricevuto la prima dose di vaccino. Domani, sempre al “Borea” di Sanremo, sarà la volta di 240 lavoratori frontalieri, ai quali verrà inoculato il vaccino: Astra Zenica per gli under 55 e Pfizer per gli over 55. I primi lavoratori frontalieri a ricevere la vaccinazione sono stati Domenico Lentini, 36enne di Camporosso che lavora a Nizza come operaio e l’ospedalettese Ulrike Theresia Bausenhart, di 54 anni impiegata in ambito alberghiero a Mentone. La campagna vaccinale per i lavoratori frontalieri proseguirà per tutta la settimana e nei prossimi giorni verranno effettuate le vaccinazioni al “Centro Polivalente Giovanni Falcone” di Camporosso. Per potersi prenotare al vaccino, il lavoratore deve recarsi sul sito internet di Asl1 www.asl1.liguria.it e scaricare il modulo.