Anche in provincia di Imperia ha fatto la sua comparsa la cosiddetta “Variante Inglese” del Covid-19. La variante risulta presente in 7 persone: tre nel distretto sociosanitario sanremese, tre nel distretto sociosanitario ventimigliese e 1 nel distretto sociosanitario imperiese; persone risultate positive negli screening effettuati gli scorsi 3 e 4 febbraio. Pertanto, proseguono da parte dell’Azienda Sanitaria Locale Imperiese, le indagini sui contatti stretti. Asl1 tende a rassicurare la popolazione che detta variante è solamente più contagiosa, sicché la patologia rimane uguale. A riguardo si consiglia di seguire le note indicazioni di prevenzione come il frequente lavaggio delle mani, l’uso della mascherina, il distanziamento sociale e l’arieggiare spesso i locali chiusi.