Il costante aumento dei ricoveri che ha portato in 10 giorni l’Asl 1 a passare da 70 a 135 pazienti Covid negli ospedali impone un nuovo aggiornamento organizzativo per fronteggiare l’emergenza. Si è vicini al picco della seconda ondata (140 ricoverati a novembre). Entro sabato si valuterà se trasformare in letti di terapia intensiva quelli di sub intensiva di Malattie infettive nel padiglione Giannoni. Si è pronti anche a riconvertire in posti Covid altri 18 letti di Medicina generale, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.