Lo stop al pubblico, anche dei figuranti, invocato dal ministro di Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini, avrebbe portato Amadeus, come riporta l’Ansa. a valutare la possibilità di lasciare il suo ruolo da direttore artistico e conduttore di Sanremo 2021. La questione festival è uno dei nodi sul tavolo del cda in corso alla Rai. Amadeus ha sempre difeso l’idea di un festival con il pubblico e la linea prevalsa finora era quella di aprire l’Ariston a figuranti contrattualizzati.