La lite tra Ibrahimovic e Lukaku nel derby di Coppa Italia Inter-Milan ha riflessi anche su Sanremo dato che il calciatore svedese sarà ospite fisso del Festival. Su twitter è stato creato l’hashtag #ibranograzie. Per il sindaco di Imperia Claudio Scajola “vedere le immagini dello spettacolo indegno andato in scena durante il derby di Milano mi fa dire che non sia concepibile avere Ibrahimovic ospite d’onore al Festival di Sanremo. Il servizio pubblico non può girarsi dall’altra parte”.
Il vicepresidente del Senato Ignazio La Russa, interista, è contrario alla presenza di Ibra al Sanremo: “E’ razzista resti a casa, ma l’obiettivo è l’audience e l’audience vince su tutto”. Anche il Codacons non vuole l’attaccante al Festival. “Dopo gli insulti razzisti da parte di Ibrahimovic nel diverbio con Lukaku appare impensabile far intervenire il calciatore come ospite d’onore al Festival” dice il presidente Carlo Rienzi.